Lockdown piú restrittivo in Germania: facciamo alcuni chiarimenti

Nelle ultime ore sui media italiani rimpalla l’informazione che la Germania attuerá un lockdown piú severo a partire dal 16 Dicembre fino al 10 Gennaio.

A seguito di alcune semplificazioni di alcuni “titoli” di giornali italiani, vivendo in Germania, sento la necessitá di fare alcune precisazioni.

Andiamo per ordine partendo da alcune informazioni/notizie/post letti nelle ultime ore.

“La Merkel ha deciso di mettere la Germania in lockdown”

Non é un’ affermazione corretta.

La Merkel non ha deciso un bel nulla da sola (non facciamo passare l’idea che abbia “pieni poteri” e giustificare magari il comportamento errato di alcuni politici italiani).

La Merkel, da vero leader politico, da giorni ha imbastito negoziazioni e discussioni con i governatori dei vari Länder (ricordo a tutti che al Germania é una repubblica Federale) e sono arrivati ad una decisione di comune accordo, che é appunto quella di introdurre nuove regole piú restrittive a partire dal 16 Dicembre 2020 fino al 10 Gennaio 2021.

In generale, non é assolutamente una novitá questa decisione del governo tedesco.

Infatti, da sempre, siamo informati che se l’incidenza delle nuove infezioni é superiore ai 50 nuove infezioni ogni 100.000 abitanti in sette giorni, il governo tedesco avrebbe introdotto ulteriori misure per limitare i contatti al fine di ridurre drasticamente il numero di nuove infezioni.

Nelle ultime settimane, questo numero (media sull’intero territorio) si era attestato tra 100 e 150 e si stava giá discutendo tra governo statale e federale su nuove restrizioni. Poi c’é stato un recente peggioramento raggiungendo l’attuale valore di circa 175: RKI COVID-19 Germany (arcgis.com). In alcuni Länd il valore é estremamente alto: Sachsen (379), Thüringen (235) e Bayern (204).

Inoltre é fatto presente che la cancelliera e i Länder si ritroveranno il 5 Gennaio 2021 per decidere se e quali nuove misure saranno introdotte dal 11 Gennaio in base ai numeri di contagi sul territorio nazionale.

“Ma quali sono le nuove misure introdotte?”

Il bollettino ufficiale é pubblicato (in tedesco ovviamente) sul sito del governo: Beschluss PDF, 90 KB, nicht barrierefrei (bundesregierung.de). Quindi in caso di dubbi, consiglio di leggere il bollettino ufficiale.

Provo a chiarire alcune delle regole, sulla base di alcune semplificazioni lette in giro sui social italiani.

“La Germania ha chiuso le scuole e gli asili”

Con la nuova ordinanza scuole e asili vengono effettivamente chiusi a partire dal 16 Dicembre (mercoledí) fino al 10 Gennaio (domenica) (vedi punto 7 del bollettino). Peró chiariamo un paio di cose:

  1. Nei Länder piú popolosi (Bayern; Baden-Württemberg; Nordrhein-Westfalen) le scuole sarebbero state chiuse giá dal 19 Dicembre (sabato) fino al 10 Gennaio (domenica). Questi tre stati contano per piú del 50% della popolazione in Germania. Quindi la nuova misura non impatta quanto giá previsto dal normale calendario scolastico.
  2. In altri Länder le scuole sarebbero state chiuse giá dal 19 Dicembre (sabato) fino al 3 Gennaio (domenica). Quindi é solo la prima settimana di Gennaio ad avere una variazione significativa sul precedente calendario scolastico.
  3. Ai genitori che devono occuparsi dei bambini vengono garantite ferie pagate per i giorni che gli asili sono chiusi.

“La Germania ha chiuso i ristoranti anche a Natale”

No, raga. I ristoranti qui sono chiusi giá da Novembre (Tabella 5 nel mio precedente post, Lockdown light-Italian and German rules | EmigranTrailer). Solo l’ asporto é possibile. Quindi non é assolutamente una novitá. Rimane il divieto di consumare in loco. La novitá é il divieto di consumo di alcolici negli spazi pubblici (vedi punto 9 del bollettino).

“La Germania ha chiuso i parrucchieri”

Corretto (punto 6 del bollettino). È una delle vere novitá delle ultime decisioni. Si aggiunge alla chiusura di spa, centri massaggi, palestre e piscine giá in atto da inizio Novembre. Rimane sempre la possibilitá di avere trattamenti di fisioterapia, logoterapia, podologia o similari, in caso di prescrizione medica.

“La Germania ha adottato un lockdown generale”

Dipende da cosa intendiamo. Si possono incontrare amici, parenti o familiari per un massimo di 5 persone e per al massimo due nuclei familiari (vedi punto 2 del bollettino).

La differenza rispetto a prima é che si é passati dal massimo di 10 persone al massimo di 5 persone.

E va ricordato che sono esclusi da questo conteggio i bambini con etá inferiore ai 14 anni. A Natale (tra 24 e 26 Dicembre) é possibile l’estensione a 4 contatti addizionali, sempre tra i parenti e familiari piú stretti (vedi punto 3 del bollettino).

Inoltre a Capodanno é fortemente raccomandato la sospensione di fuochi di artificio per evitare rischio di lesioni ed evitare il sovraccarico della struttura ospedaliera (vedi punto 4 del bollettino). La vendita dei fuochi di artificio é vietata (vedi punto 5 del bollettino).

In piú per i viaggi restano fortemente sconsigliati gli spostamenti locali e extra-territoriali (vedi punto 13 del bollettino). Non c’é un divieto e non é nulla di nuovo rispetto a prima. Resta la quarantena di 10 giorni al rientro in Germania. La vera novitá é che la quarantena non puó essere terminata dopo il 5 giorno se si fa un test ed é negativo, come invece accaduto fino ad ora.

In conclusione, le regole sono sicuramente piú restrittive rispetto a Novembre, ma bisogna fare attenzione e distinguere tra il concetto di lockdown generale come applicato in Italia in primavera e quello applicato in Germania, adesso o in primavera, dove non é mai stata messa in discussione la libertá personale.

In altre parole se voglio farmi una passeggiata in montagna o tra i boschi, che sia a 1 chilometro o  a 100 km da casa, se rispetto le attuali norme di distanziamento e di prevenzione, posso farlo in ogni caso.

É ovvio che ogni scenario puó cambiare rapidamente in funzione dell’evoluzione settimanale dei contagi.

Spero sia stato un aggiornamento utile.

Buon inizio di settimana.

Andrea De Filippo

___________________________________________

Altri articoli e analisi su COVID-19 al link: COVID-19 (Corona Virus) | EmigranTrailer

This entry was posted in COVID-19 (Corona Virus) and tagged , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Lockdown piú restrittivo in Germania: facciamo alcuni chiarimenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *